Ringiovanimento delle mani con un filler dermico a base di acido ialuronico: una serie di casi clinici di follow-up di 12 mesi

Sono in aumento le richieste di ringiovanimento della mano, in particolare con procedure estetiche non chirurgiche. Diversi filler dermici iniettabili sono attualmente utilizzati per ripristinare il volume dei tessuti molli; tuttavia, la complessità anatomica della mano e l’estrema mobilità dei suoi tessuti sottostanti comportano l’uso di impianti specifici e una tecnica di iniezione adattata. Questo lavoro riporta una serie di casi che dimostrano l’efficacia, la durata e la sicurezza di un filler dermico a base di acido ialuronico (filler HA) per il ringiovanimento delle mani.


I vari punteggi riportati nello studio hanno indicato un miglioramento stabile e significativo nell’invecchiamento delle mani fino a 12 mesi dopo l’ultima iniezione. Nonostante una leggera diminuzione nel tempo, si è verificato un miglioramento duraturo della luminosità, della qualità e dell’idratazione della pelle delle mani.

Michele, Patrizio; Besse, Stephanie; Sibon, Marc; Elias, Badwi; NLM. Journal of drugs in dermatology: JDD 20.4: 451-459. (1 aprile 2021)

Con il contributo incondizionato di Allergan Aesthetics- Società del Gruppo AbbVie

Ringiovanimento delle mani con un filler dermico a base di acido ialuronico: una serie di casi clinici di follow-up di 12 mesi